X Factor Italia giudichiamo i giudici! Pagelle e giudizi (II° parte)

Family-Farm-Seaside-icon
Natura virtuale: Fattoria Felice al Mare (DianDian)
7 ottobre 2016
X Factor Italia 10
X Factor Italia giudichiamo i giudici! Pagelle e giudizi…
10 novembre 2016
Show all

X Factor Italia giudichiamo i giudici! Pagelle e giudizi (II° parte)

Alvaro Soler, Arisa, Fedez, Manuel Agnelli

X Factor Italia giudichiamo i giudici! Pagelle e giudizi… II° parte

Simona Ventura, la stacanovista

Pregi: Professionista coraggiosa e giudice di polso di  X Factor all’esordio su Rai 2. In un trio vincente insieme a Morgan, Mara Maionchi, “portatori sani” rispettivamente di esperienza televisiva- esperienza musicale- esperienza discografica. Voto positivo per la magistrale competenza dimostrata dei complessi meccanismi televisivi, risultante da anni e anni di lavoro e sacrifici. Polemiche create ad Hoc e provocazioni elaborate per “rinvigorire” il fisiologico abbassamento degli ascolti , precedente alla serata finale. Super Simo ha comunque guidato i talenti secondo la propria visione “commerciale” della musica che, a dispetto di Morgan, Elio e Manuel, effettivamente, dà “il pane” a molte persone. Caposcuola delle donne-giudici e prima di tutto professionista televisiva.

Difetti: Poco spontanea con l’occhio costante allo share ma non condannabile per questo; tutti gli specialisti hanno le loro “deformazioni professionali”, pertanto, le concediamo l’attenuante. Nelle diverse edizioni è arrivata ad auto-eleggersi educatrice severa, più che giudice di un programma d’intrattenimento. Ha mosso critiche a bravi talenti, su umiltà e rispetto, troppo pregiudizievoli  rispetto alle loro esibizioni ed anacronistiche rispetto ai giovani moderni. Risultando, alla fine, non più così rappresentativa della voce popolare. Assegnazioni monotone ed esibizioni troppo…troppo commerciali. Suggeriamo un refresh generale e qualche upgrade di sistema!

Rimane una professionista della tv e una lavoratrice instancabile. Voto 7=: più originalità!

Arisa, la dolce

Pregi: Personaggio femminile, dolce e divertente con qualche défaillance. Ha dimostrato di saper emergere dal ruolo molto difficile di giudice donna, con carattere e determinazione. In sintonia con i sentimenti dei candidati più che con il loro talento di cantanti, sa valorizzarli con la sua guida dolce e sensibile. Competente e più specializzata verso il lato espressivo della musica, rivela una personalità altrettanto combattiva nel difendere le proprie idee. Non indietreggia davanti a dimostrazioni di forza dialettica e ha presieduto il suo primo incarico di giudice, uscendone sconfitta ma a testa alta. Infatti, alla sua prima partecipazione, pur inserita tra giudici veterani o più competenti di lei, ha sostenuto coraggiosamente i propri cantanti e le proprie opinioni, guadagnandosi la sedia al banco di X Factor. Non ha avuto ancora la fortuna di trovare il vincitore della trasmissione ma ha proposto diverse esibizioni degne di nota.

Difetti: Anima decisamente romantica, spesso rivela evidenti segni di fragilità, non ho ancora capito se per timidezza o insicurezza, assumendo comportamenti pubblici poco gradevoli. In questa 10° edizione forse per una maleducazione più pronunciata degli altri giudici uomini, si sta facendo intimidire. Forza e coraggio.

Brava e con una marcia in più, rispetto alle sue colleghe giudici post-Ventura. Voto 7=: forza e coraggio!

Enrico Ruggeri voto 6,5: esperienza e professionalità. Simpatia senza esagerazione.

Victoria Cabello voto 6: più adatta ad altri contesti “talk” ma prova sufficiente.

Skin voto 6-: Grandissimo limite linguistico ma entusiasmo contagioso al servizio della musica.

Claudia Mori voto 5: A dispetto di simpatia e leggerezza, tanta comprovata esperienza.

Anna Tatangelo: ha frainteso spontaneità con ingenuità e il pubblico non l’ha perdonata. Guinness dei primati, per la velocità di eliminazione dei suoi cantanti. Mancante di particolare simpatia e delle conoscenze basilari per una comunicazione televisiva e di qualsiasi altro genere, si è infilata da sola in situazioni a dir poco imbarazzanti per le quali è stata processata e condannata ad oblio mediatico ed antipatia perenne. E’ comunque riuscita a confluire tutto il mio istinto protettivo verso di lei, appena le ho sentito pronunciare le parole rivolte ai Kymera “- Sono finalmente felice di vedere una coppia omosessuale in prima serata…-”. (:-000!!!)

Pietra sopra a future partecipazioni in X Factor e corso di simpatia obbligatorio!  Voto 4

A Manuel Agnelli (potenziale 9, regolando i modi) ed  Alvaro Soler (potenziale 5) concediamo un po’ di tempo…

2/12/2016. Aggiornamento articolo.

Alla luce del 6° Live di XF10, non solo mi sento di poter dire che sia l’edizione più noiosa e faticosa da “digerire” di tutte le precedenti ma anche la meno qualitativa per parole dette e musica ascoltata. Tutti i giudici, sono alternativamente maleducati e irrispettosi gli uni verso gli altri, utilizzatori di un turpiloquio non adatto a qualsiasi ambiente professionale. Le loro “scaramucce”, nate da comportamenti imbarazzanti, poco istruttivi e da egocentrismi personali, hanno contribuito alla totale assenza del divertimento, trascinante per il pubblico, a divertirsi nella visione del programma.

La scelta poi, d’internazionalizzare i nostri cantanti (scelti , ha portato ad una quasi esclusione di canzoni in italiano, comunque patrimonio e piacere all’ascolto, di gran parte dell’utenza che si è persa tra sperimentalismi su musica straniera ed personali visione dei temi assegnati.

Nonostante gli sforzi di un sempre più talentuoso Luca Tommassini e il povero Cattelan, questa edizione non aggiunge nulla di buono alle precedenti, anzi. Pertanto, arrivati alla presentazione degli inediti della prossima puntata, non posso dire di essere impaziente di vedere la serata e voi?

Per inciso, Manuel Agnelli, facendo una media tra il 9 per competenza musicale e il 2 per maleducazione, mancanza di rispetto e mancanza di gioco di squadra, guadagna un 5.5 

Alvaro Soler non pervenuto.

Arisa e Fedez perdono un punto entrambi raggiungendo un 6= e 6 !!!

A cura di Camilla Battaggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *